Strumenti Utente

Strumenti Sito


Barra laterale

Home Home

Musicoterapia


Il mio Blog


La mia fervida fantasia

Le mie passioni

English


Pagina dedicata a mio nonno
Antonio Landriscina

.

conoscenze:software_libero

Software libero

Il concetto di programma libero è un concetto molto complesso.

Innanzitutto dobbiamo fare riferimento al termine inglese free software dove la parola free significa sia libero che gratuito e, ovviamente, i significati sono utilizzati tutti e due.

Inoltre il concetto di programma libero oggi ingloba anche il il concetto di open source, cioè a sorgenti aperti, in quanto i programmi liberi normalmente sono forniti anche di codice sorgente indispensabile per potere fare modifiche.

Ma quali sono le libertà concesse dal software libero?
  1. Libertà di esecuzione: alcuni programmi nascono con contratti capestro che ledono la libertà dell'individuo. Per esempio Microsoft Front Page contiene nel contratto di uso che non può essere utilizzato per realizzare siti che parlino male di Microsoft. Un programma libero, ovviamente, può essere usato anche a scopo commerciale e a fine di lucro.
  2. Libertà di copia: posso copiare il programma quando e quanto voglio senza restrizioni
  3. Libertà di modifica: posso prendere il programma e modificarlo (o farlo modificare) a mio piacimento. Questa cosa è sempre vietata nei software proprietari.
  4. Libertà di distribuzione: posso mettere il programma sul mio sito personale oppure lo posso pubblicare su CD o altro mezzo idoneo.
  5. Libertà di conoscere come è fatto: essendo pubblicato il codice sorgente, qualsiasi esperto può capire come funziona il programma. Quindi difficilmente potrà contenere una qualche funzione che consenta l'accesso ai miei dati o al mio computer a persone indesiderate. In molte situazioni importanti, i computer che contengono importanti dati sensibili debbono essere necessariamente equipaggiati di software libero per evitare intercettazioni spionistiche.
Che cosa ci guadagno nel software libero?
  1. Il mio programma, se è ben fatto ed utile, molto probabilmente avrà presto una diffusione mondiale.
  2. Posso diventare facilmente un programmatore famoso e quindi rivendermi sul mercato molto bene
  3. Contribuisco allo sviluppo di strumenti software a beneficio dell'intera umanità e non di singoli individui
  4. Il software libero dà lavoro a migliaia di persone: infatti non essendoci una azienda multinazionale che gestisce il tutto, l'assistenza, l'installazione, la personalizzazione e la modifica di ogni programma viene fatta da una miriade di piccoli tecnici locali, creando un'economia distribuita, solidale, evitando fughe di capitali all'estero e occupando molte più persone di quante ne occupi il software proprietario.
  5. E' il grande motore della diffusione informatica nei paesi in via di sviluppo, che infatti lo stanno usando massicciamente sempre di più.

indice

conoscenze/software_libero.txt · Ultima modifica: 2017/03/31 18:10 (modifica esterna)