Strumenti Utente

Strumenti Sito


conservatorio:publishing

Videoscrittura ed editoria musicale

Calendario

lezione 1 venerdì 6 aprile 2018 – ore 9,00 – 14,00
lezione 2 venerdì 13 aprile 2018 – ore 9,00 – 14,00
Consegna e discussione degli elaborati:
Consegna degli elaborati vedi gli esami di Informatica Musicale
Discussione vedi gli esami di Informatica Musicale

Struttura

  • Durata: 30 ore
  • Crediti: 3
  • Il corso è un laboratorio, tuttavia, per ottenere l'accreditamento, si richiede la presenza dello studente per la discussione dell'elaborato finale.

Svolgimento

Le ore del laboratorio sono ripartite in ore di lezioni frontali (10) e ore di esercitazioni a casa.
Le lezioni frontali vengono svolte o in 5 incontri di 2 ore ciascuno o in versione full immersion di 2 incontri di 5 ore ciascuno.

Prerequisiti

Avere frequentato il corso di informatica musicale o essere in possesso di compentenze equivalenti.

Programma

Parte 1

  • Complessità della videoscrittura musicale
  • La stampa musicale
  • Panoramica delle differenti caratteristiche e necessità della videoscrittura musicale
  • I programmi al computer per la stampa musicale

Parte 2

  • Impostazione della partitura da stampare
  • Input della musica
  • Informazioni di base sui programmi Finale™ e Musescore

Parte 3

  • Tecniche di scrittura ed editing della partitura

Parte 4

  • Output dei programmi di videoscrittura
  • Elementi di base di grafica per l'editoria
  • Tecniche di stampa

Parte 5

  • Realizzazione di parti d'orchestra
  • Realizzazione della partitura dalle singole parti
  • Informazioni per preparare l'elaborato a casa

Software utilizzato

  • Nello svolgimento delle lezioni verranno utilizzati principalmente il software Finale™ e Musescore
  • Il corso, tuttavia, non è affatto orientato all'uso di un programma specifico, ma alla conoscenza dei principi relativi alla videoscrittura musicale.
  • Qualora lo studente possegga già un software per la notazione musicale potrà farne uso.
  • Nessuno studente è obbligato ad acquistare alcun software: esistono programmi gratuiti che possono essere perfettamente impiegati per sostenere l'esame.

Riferimenti

Il più importante sito sui software di notazione musicale è quello gestito dal Dr. Gordon J. Callon, docente in numerose e prestigiose università americane.

Inoltre ho realizzato una mia pagina sui software di videoscrittura musicale.

 Atenzione: materiale ancora in corso di elaborazione

Per accedere alle slides del corso fare click qui sopra:

  • Slide 1 Tipi di notazioni musicali
  • Slide 2 Tipi di programmi di notazione
  • Slide 3 Caratteristiche dei programmi di notazione
  • Slide 4 Panoramica di alcuni dei programmi più usati

Esame

Trattandosi di un laboratorio il corso non ha un esame vero e proprio, tuttavia, per ottenere l'accreditamento, lo studente dovrà discutere una esercitazione che avrà svolto a casa.

Pertanto dovrà trascrivere al computer un brano di musica assegnato dal docente e spedirlo in allegato per email1) entro la data preventivamente concordata.
Visto che documenti di videoscrittura sono generalmente di piccole dimensioni, questi potranno essere spediti come semplici allegati email.

La trascrizione del brano assegnato dovrà essere effettuata con un qualsiasi programma di videoscrittura che possa esportare i documenti nel formato MusicXML.
Il docente consiglia tra i programmi commerciali Finale, Sibelius e Ouverture, tra i programmi di pubblico dominio MuseScore.

Ogni trascrizione viene richiesta in 3 formati (quindi gli allegati alla email debbono essere 3):

  1. Formato proprietario del programma - es. se il programma è Finale allegare il documento nel formato standard di Finale (.mus)
  2. Formato MusicXML - usando la funzione “esporta” presente nel programma usato generare il file di interscambio MusicXML
  3. Formato PDF, per mostrare la resa a stampa del lavoro

Brani da trascrivere per il semestre invernale 2018/19
Gli studenti possono scegliere a piacere tra i brani contenuti nella presente cartella:
https://www.dropbox.com/sh/yn6vo24cd5isznb/AAAyjTAXbN1LicTHY_SduGBMa?dl=0

Anche se l'elaborato è stato già inviato al docente per email, è comunque necessaria la presenza fisica ad un appello d'esame al fine di convalidare i crediti.


Indice

1)
trattandosi di documenti piccoli non rischiano di intasare la casella email del ricevente
conservatorio/publishing.txt · Ultima modifica: 2018/11/11 22:26 da admin